saggi
 
Valentina Orlando - Contro il principio gnostico


Contro il principio gnostico

Il “principio gnostico”, che separa radicalmente spirito e materia, è per Hans Jonas una struttura teoretica che scorre come un fiume carsico sotto la superficie del pensiero occidentale riemergendo ciclicamente. In esso egli ravvisa una delle radici del nichilismo e della crisi ecologica, 

esiti finali dello svuotamento spirituale della natura iniziato col dualismo cartesiano e portato a termine dalla scienza moderna che, travolgendo mente e coscienza, tutto riduce a puro gioco di forze materiali.

Nemmeno il maestro Heidegger è stato risparmiato dall’essere ascritto tra gli epigoni di una Gnosi perenne che finisce per alterare il rapporto dell’uomo anche con la propria corporeità e per renderlo incapace perfino di pensare la relazione tra spirito e materia. A tale sfondo opaco Jonas

contrappone la realtà psicofisica della vita, dotata di “gradi ascendenti   d’interiorità”, la cui massima espressione è l’uomo, concepito come archetipo dell'essere. Il testo è impreziosito dalla Prefazione dell’insigne Rev. Prof. Giuseppe Tanzella-Nitti, astronomo e teologo di fama internazionale, che ha seguito l’autrice nel corso della sua ricerca e le ha dato la possibilità di formarsi e collaborare con il DISF Working Group. ora Scuola Internazionale per la Ricerca Interdisciplinare della Pontificia Università della Santa Croce a Roma. Il volume uscirà nella collana “percorsi di Etica. Saggi” diretta dal Prof. Luigi Alici ordinario di Filosofia Morale presso l’Università di Macerata. La copertina del testo è a cura del noto pittore Ciro Palumbo di Torino.

 

http://tuttoggi.info/in-uscita-il-libro-della-prof-valentina-orlando-contro-il-principio-gnostico-la-liberta-del-vivente-in-hans-jonas/218470/

 

https://www.youtube.com/watch?v=cwWM6f9LOwY
 
Torna alla lista